26 Agosto  2018 - Pasubio giro delle 52 gallerie

 

Foto lungo il percorso

Programma

Partenza ore 6.30 dal piazzale della sede. Passati Bassano del Grappa, Schio, Valli del Pasubio, si prende la strada per il passo Pian delle Fugazze; in località Ponte Verde si svolta a dx per il Passo Xomo. Al passo si segue a sx la strada che porta a Bocchetta Campiglia (mt 1216), punto di partenza della nostra escursione.

Escursione

Da Bocchetta Campiglia, attraverso un moderno portale d’ingresso, si imbocca una mulattiera che dopo alcuni tornanti raggiunge la prima galleria. Nel tratto iniziale il percorso guadagna rapidamente quota, entrando e uscendo dalle prime venti gallerie fino ad arrivare a quota 1700 mt nell’impluvio della Val Camossara, che viene superato con un ampio giro. Usciti dalla valle a quota 1842 mt, la strada procede in piano e si arriva al passo di Fontana D’oro (mt 1870). Si affronta l’ultimo tratto in leggera salita, spettacolare perché intagliato nella roccia, che porta alla quota massima di 2000 mt. La strada scende poi rapidamente alle porte del Pasubio, e quindi, al rifugio Papa (mt 1928).

Dopo la sosta al rifugio, si scende per la strada degli Scarubbi, al fine di raggiungere il parcheggio evitando così la discesa per la strada delle Gallerie.

Note:

La lunghezza complessiva della strada delle Gallerie è di circa 6,5 km, dei quali 2.300 metri in galleria e i restanti 4 km sono stati scavati nella viva roccia. Il fine primario della costruzione della strada era quello di consentire il transito di uomini e salmerie in qualsiasi stagione e con qualsiasi tempo al coperto dalla vista dell’offensiva nemica.

La costruzione della strada, capolavoro di ingegneria militare, iniziò nel marzo 1917 e fini a dicembre dello stesso anno.

Al rifugio Papa si può visitare la zona sacra fino ai Denti Italiano e Austriaco, all’Arco Romano e infine al cimitero di guerra Italiano, chiamato “Di qui non si passa”.

 

Partenza/Arrivo: Ponte Verde (VI);

Cartografia: Tabacco n.056, scala 1:25000 PICCOLE DOLOMITI PASUBIO;

Difficoltà: EE, escursionisti esperti;

Disivello S/D: 800 m salita/discesa;

Durata traversata: 6.30 ore, comprese le soste;

Lunghezza: 15 km circa;