6 Luglio 2008 - Valle San Nicolò – Rif. Contrin – Sentiero Attr. Pederiva

 

Partenza ore 6.00.

Da Palua d’Alba in Val de Sora (1480m.slm.)con funivia ci si porta al Rif. Ciampac (2170m.slm.).
Da qui si dividono i due gruppi:

  • Il gruppo A: prosegue per il segnavia 644, che sale alla Sela Brunech (2428m.slm.) e seguendo il Sentiero attrezzato Lino Pederiva per creste si porta al Sas de Roces (2618m.slm.) al Sas Bianch (2431m.slm.) e, proseguendo,si immette sul sent. 613 per giungere al Rif. P.sso di S. Nicolo’(2340m.slm.).
    Con il segnavia 608 scende al Rif. Contrin (2016m.slm.) e per segnavia 602 alla Baita Robinson (1828m.slm.) e a Palua d’Alba.

  • Gruppo B: Per segnavia 644, sale fino a quota 2182 dove prende il sentiero a sinistra che si innesta sul segnavia 613 e giunge alla Forcia Neigra (2509m.slm.) e aggirando sulla sinistra la Crepa Neigra e il Sas de Roces e Sas Bianch giunge al Rif. P.sso di S. Nicolo’. Poi si continua come il gruppo A.

 

Partenza: ore 6.00 con pullman.

Cartografia: Tabacco n.06.


Gruppo A:

Tenpo di percorrenza: 7 ore e trenta.

Dislivello in salita: 448 metri

Dislivello in discesa: 1138 metri

Difficoltà: E.E.A.

Gruppo B:

Tenpo di percorrenza: 4 ore.

Dislivello in salita: 339 metri

Dislivello in discesa: 1029 metri

Difficoltà: E.E.

Capigita: T. Frassetto, M. Martignago, E. Zanatta.

Rifugi: tutti aperti.